//Incolla il seguente codice all interno del tag del tuo sito // //(*Nota..Se questo codice e gia inserito nell header,non incollarlo nuovamente!) powered by www.importexplosion.com //
Vivi alla Grande, Vivi come davvero meriti!

Chi c’è dietro ViviDaDio.com?

 E’ ormai un po’ di tempo che postiamo risposte su questo sito e forse ti starai chiedendo: “Ma chi c’è dietro ViviDaDio.com?”.

Ciao, io sono Pierpaolo Colafato, il fondatore di ViviDaDio.com. Lascia che ti racconti la mia storia.

Tutto è cominciato 12 anni fa nell’estate del 1996. A quel tempo ero uno studente universitario molto ottimista e con una visione molto rosea della vita.

Un giorno una mia amica di nome Annalisa venne da me a dirmi: “Ma cosa hai da essere così tanto ottimista? Nella vita vera i problemi non si risolvono”. Io, punto nell’orgoglio, risposi: “Ma come fai a dirlo. Col giusto atteggiamento tutto si può risolvere”. Lei replicò: “Allora ti sfido: puoi farmi smettere di fumare nei prossimi 30 giorni, vedendoci per un’ora al giorno?”. E io: “Certamente, ci vediamo domani alle 17”.

Tu mi dirai: “E cosa c’è di particolare in tutto questo?”

Di particolare c’è che avevo almeno due problemi. Il primo è che io non avevo mai fumato. Il secondo è che non avevo la più pallida idea di come si facesse a smettere di fumare! Inoltre il mio orgoglio mi impediva di fare marcia indietro con Annalisa.

Mi recai immediatamente in una cartolibreria per fotocopiare un articolo che avevo sui danni del fumo e che volevo dare ad Annalisa nella prima nostra sessione. Sapevo bene che si trattava di un argomento inutile ma non sapevo proprio dove sbattere la testa.

Ma, mentre aspettavo il mio turno nella cartolibreria, il mio occhio cadde su una pila di libri su cui c’era scritto:

Certo, ero un po’ scettico verso tutte quelle promesse. Ma una di quelle recitava: “Volete smettere di fumare?” ed era l’unica cosa a cui potevo appigliarmi. Già perché non era così facile reperire queste informazioni altrove. Ricordo che era il 1996 e non c’era ancora internet. Inoltre vivevo in un piccolo paesino di 8.000 abitanti nel sud dell’Italia a più di 150 Km da una grande città con grandi librerie.

Finii per comprare il libro. Ogni sera ne leggevo un capitolo e ne facevo uno schema. E ogni giorno successivo spiegavo lo schema ad Annalisa e le facevo fare gli esercizi che erano a fine capitolo.

I giorni passavano ma le cose non andavano poi così bene. Annalisa aveva ridotto il numero di sigarette che fumava ma eravamo molto lontani dall’obiettivo. Immagina come saliva la mia frustrazione.

Un giorno mi chiama la mamma di Annalisa e mi dice: “Pierpaolo, grazie mille per aver aiutato mia figlia. Sei davvero un angelo!”. Io, un po’ mortificato, le risposi: “Signora, mi dispiace deludere le sue aspettative, ma in realtà le cose non stanno andando tanto bene. Annalisa non ha smesso di fumare”. “Fumare?” – rispose lei- “Io non parlavo del fumo. Mia figlia stava cercando da tempo di realizzare l’obiettivo della sua vita, ma nonostante si fosse servita di tanti consulenti, non ne aveva ottenuto che insuccessi e frustrazioni. Ma ora grazie a te questo incubo è finalmente finito!”

Io rimasi davvero sconvolto, soprattutto perché NON SAPEVO che Annalisa avesse altri obiettivi!

Capii allora di avere in mano degli strumenti davvero potenti e decisi di saperne di più. Scoprii che i metodi usati in quel libro derivavano dalla Programmazione Neurolinguistica (in breve Pnl) e decisi di studiare tutto sull’argomento. Perciò decisi di leggere tutti i libri che trovavo.

Negli anni successivi scrissi una tesi sull’efficacia della Pnl che ormai era diventata parte integrante della mia vita: già, perché i suoi fondatori Richard Bandler e John Grinder sostenevano che la Pnl prima di essere una metodologia era un atteggiamento di libertà verso la vita che ti permette di lottare per raggiungere la vita che sogni.

Da allora ho fatto lavoretti vari per potermi pagare tutti i corsi di Pnl che potevo finché un giorno sono riuscito ad andare fin negli Stati Uniti a studiare direttamente col fondare Richard Bandler.

Per farla breve, ad oggi ho aiutato migliaia di persone con quello che ho imparato e ho formato centinaia di persone a fare quello che anch’io faccio.

A Luglio 2008 io e i miei collaboratori abbiamo pensato di lanciare il sito www.ViviDaDio.com per aiutare chiunque voglia elevare il suo tenore di vita e vivere alla grande. Non avevamo molte aspettative, ma le cose sono andate decisamente meglio di quanto ci aspettavamo.

Da allora abbiamo avuto:

Questo risultato è arrivato anche con il tuo contributo. Sei entrato a far parte di una grande iniziativa che siamo sicuri lascerà il segno!

Grazie mille.

Pierpaolo Colafato

Coach e Trainer di www.ViviDaDio.com