//Incolla il seguente codice all interno del tag del tuo sito // //(*Nota..Se questo codice e gia inserito nell header,non incollarlo nuovamente!) powered by www.importexplosion.com //
Vivi alla Grande, Vivi come davvero meriti!

Quando si è ancora giovani è più facile avere speranza. Viene spontaneo credere nell’esistenza dell’anima gemella, dell’anima compagna. Ma poi si cresce, iniziano le prime esperienze e, di conseguenza, le prime delusioni.

Ecco allora che un pensiero ti assale, una strana sensazione che diventa quasi sempre più una convinzione: “ma questa anima gemella, esiste davvero?”, “E se stessi cercando qualcosa che non c’è? Se dovessi accontentarmi e puntare più in basso?”.

La questione qui è davvero delicata, perché se è vero che porsi dei criteri troppo rigidi può farti scartare persone che potrebbero renderti felice, è anche vero che è impossibile innamorarsi di qualcuno solo perché “sulla carta” (quante volte ho sentito questa espressione!) sembrerebbe essere perfetto per te.

Come regolarsi dunque? Come bilanciare desideri e realtà? La capacità di apprezzare chi hai davanti agli occhi e la tua personale idea di “compagno/a di vita ideale”?

CLICCA QUI PER LEGGERE IL SEGUITO…

Comments

Leave a Reply