//Incolla il seguente codice all interno del tag del tuo sito // //(*Nota..Se questo codice e gia inserito nell header,non incollarlo nuovamente!) powered by www.importexplosion.com //
Vivi alla Grande, Vivi come davvero meriti!

Ogni coppia attraversa delle fasi. Fasi in cui tutto sembra andare alla grande e fasi in cui uno dei due cade nel dubbio, nella freddezza e nell’incertezza…

Sono tutte fasi fisiologiche che fanno parte del gioco.

Il segreto sta nel rispondere ad esse nel migliore dei modi per aumentare le probabilità di riuscita del rapporto!

Se lui è distante, distaccato e inizi a temere di perderlo ti verrà istintivo ricercare delle sicurezze, chiedergli spiegazioni per capire come stanno andando davvero le cose. Nella realtà dei fatti invece, comportarti in questo modo ti porterà solo a perderlo, a stressarlo e farlo sentire ingabbiato proprio nel momento in cui vorrebbe sentirsi più libero.

Certo, lasciargli il suo spazio non sai mai a cosa porterà, ma di certo, cercando di braccarlo puoi stare sicura al 100% che lo perderai…

Dagli tempo, e prendi dello spazio anche per te stessa, per riflettere su quanto valga la pena anche per avere con lui un rapporto esclusivo.

Comments

7 Responses to “Sono in crisi con lui… sembra distante… che fare?”

  1. Irene on February 7th, 2012

    Salve! Ho letto questo post e mi sono rivista nella situazione! Ho 23 anni e lui ne ha 25; stiamo insieme da 1 anno e ci conosciamo da 1 anno e mezzo. Lui sta attraversando un periodo strano in cui è apatico: è stressato dal lavoro, dalla famiglia e da altri suoi impegni! Ha detto che l’unica cosa che vuole fare è stare da solo e io gli ho lasciato i suoi spazi. Poi questa sera abbiamo litigato (la prima litigata seria che abbiamo mai fatto!).
    Premettendo che la nostra situazione non è semplice (è un rapporto a distanza: lui è di Latina e io di Roma; io frequento l’università a viterbo e lui lavora nella sua città) ci vediamo pochissimo per quel che possiamo fare! Questa sera abbiamo litigato pesantemente…mi ha contattato lui (anche perchè gli ho lasciato i suoi spazi quindi aspetto che mi contatti lui) gli ho chiesto se potevo andare da lui una settimana, visto che non ci vediamo da più di 1 mese…e lui mi ha risposto che è molto stressato, che vuole stare da solo, che non vuole vedere i suoi amici e nessun’altro! A quelle parole mi sono sentita ribollire la rabbia! Dice che non vuole sentire nessuno e stare da solo e poi mi cerca! Dice che gli manco e poi non si sforza neanche un minimo a dirmi le cose carine che mi diceva prima! Io non so più che fare sono 2 settimane che è distante e anche lui mi ha detto che si sentiva distante da me! MA IO CHE DOVREI FARE?
    Cerco di essere comprensiva, di fargli sentire la mia presenza, di dirgli che lo amo anche se in questo periodo non so come comportarmi! La mia pazienza si sta esaurendo e dire che ho un limite di tolleranza molto alto! Non so davvero cosa fare lo amo su questo non si discute ma essere trattata come tutti gli altri? dirmi che vuole stare da solo e poi mi cerca?
    So che siamo 2 mondi diversi, cresciuti da genitori diversi, in situazioni diverse, con diverse situazioni sentimentali …ma non riesco davvero a capire come cavolo si fa a non essere coerenti con se stessi?!
    Che mi consigliate???
    GRAZIE MILLE PER LA VOSTRA ATTENZIONE!!!

    PS: Scusate lo sfogo…ma oltrettutto mi stanno zompando gli esami per via della neve e di professori che pensano bene di andare in vacanza!

  2. Alfredo on July 31st, 2014

    .

    ñýíêñ çà èíôó!!…

  3. david on November 17th, 2014

    .

    ñïñ çà èíôó….

  4. herman on November 23rd, 2014

    .

    ñïàñèáî çà èíôó!…

  5. john on December 1st, 2014

    .

    ñïñ çà èíôó….

  6. peter on February 5th, 2015

    .

    thank you!!…

  7. Bill on February 11th, 2015

    .

    tnx!…

Leave a Reply