//Incolla il seguente codice all interno del tag del tuo sito // //(*Nota..Se questo codice e gia inserito nell header,non incollarlo nuovamente!) powered by www.importexplosion.com //
Vivi alla Grande, Vivi come davvero meriti!

Non credo che tu ‘debba’ fare o non fare, quanto accettare che ci sono diversi modi di approcciarsi a un bambino, anche a seconda delle situazioni, e che tuo marito ne usa uno diverso dal tuo. Non c’è nessuna gara, nè tanto meno ‘il’ comportamento perfetto. Rischiate di entrare in una muta competizione e a farne le spese è solo la bimba. Quanto è accaduto è una bella occasione (bando a sensi di colpa, e a qualsiasi emozione negativa, non servono in questo caso) per potersi confrontare e capire i vantaggi di entrambi gli approci e quando è più utile usarli, e  prendersi l’impegno di provare l’uno l’approccio dell’altro. è un modo per esercitare la flessibilità, che vi ritroverete quando la piccola crescerà e richiederà sempre più risposte da parte vostra.

Comments

Leave a Reply