//Incolla il seguente codice all interno del tag del tuo sito // //(*Nota..Se questo codice e gia inserito nell header,non incollarlo nuovamente!) powered by www.importexplosion.com //
Vivi alla Grande, Vivi come davvero meriti!

Ciao, per prima cosa specifico che non ho alcun titolo per prescrivere diete e alimentazioni particolari,quindi non lo farò,posso dirti che se scegli un tipo di alimentazione assicurati della provenienza, non è il caso di improvvisare,  l’ideale è affidarsi ad uno specialista,io dal canto mio nel settore sportivo consiglio sempre di avere alimentazioni bilanciate, senza togliere completamente degli alimenti ma semplicemente adeguare il tutto al tipo e all’intensità dell’allenamento, il primo passo sarebbe eseguire una valutazione antropomentrica funzionale, quindi stabilire massa magra e massa grassa, in base a questo sarà possibile definire il tuo fabbisogno calorico e il tuo fabbisogno proteico, una cosa importantissima che in molti sottovalutano è la presenza degli zuccheri o carboidrati e parlo di quelli complessi come pasta e pane, non bisogna eliminarli ma assumerne in giuste quantità, per due motivi fondamentali

quindi niente zuccheri niente lipolisi, conseguenza eccessivo consumo di proteine e debolezza  mancanza di forza, infine voglio specificare il ruolo degli integratori nell’alimentazione sportiva, essi non sono scorciatoie per raggiungere risultati oppure sostanze miracolose, per prima cosa mi riferisco solo a quelli naturali e poi questi vanno utilizzati in due casi

l’utilizzo degli integratori al di fuori di questi casi oppure di un uso di tipo medico per motivi di salute, non comporta particolari rischi all’organismo ma semplicemente si rendono inefficienti e inutili, quindi si buttano via soldi senza alcun tipo di beneficio, spero di aver risposto in maniera esauriente alla tua domanda, ciao e buon allenamento

Comments

Leave a Reply