//Incolla il seguente codice all interno del tag del tuo sito // //(*Nota..Se questo codice e gia inserito nell header,non incollarlo nuovamente!) powered by www.importexplosion.com //
Vivi alla Grande, Vivi come davvero meriti!

j0430895 Quando si seguono le proprie ispirazioni e si decide di non arrendersi ad una realtà arida che, pur dando sicurezze, non regala sogni, si inizia un percorso che può essere paragonato a quello di un fiume in piena.

A volte il fiume può portarti direttamente all’oceano, altre volte invece, dovrai affrontare gli scogli e le rapide. Questi sono i casi in cui ci si fa male e si potrebbe finire per credere che, proprio a causa del dolore che si prova, il fiume non porta all’oceano, ma solo agli scogli contro i quali si è sbattuti.

Ma il fiume porta sempre al mare.

Gli scogli fanno solo parte del percorso.

Il segnale che si sta andando nella direzione sbagliata non è il dolore, ma la noia.

Solo la noia di stare a guardare il fiume che scorre dalla sponda per paura di farsi male è il vero errore. Solo fermarsi a causa di ciò che è accaduto fino ad ora può condannarti ad una vita di ripiego, triste, arida, senza sapore.

Ma se le ferite sono ancora sanguinanti? Bene, allora è il caso di fermarsi un attimo per curarle, per poi, gettarsi di nuovo nel flusso, continuando a seguire il proprio intuito e non la propria paura!

Comments

One Response to “Sono bloccato da vario tempo a causa di alcune delusioni. Che fare?”

  1. Angel on July 30th, 2014

    .

    ñýíêñ çà èíôó!!…

Leave a Reply